portami la luna

portami la luna
in quei giorni strani
quando le nebbie fitte…

Portami la luna
in quei giorni strani,
quando le nebbie fitte
fanno sembrar lontani.

Portami la luna
delle notti chiare,
che mostran l’orizzonte
di questo immenso mare.

Portami con te,
in fondo a questo lago
la’, oltre il promontorio,
dove lo sguardo diventa vago.

Tienimi vicino,
che quando si alza il vento,
non voglio che tu vada
se prima non ti sento.

Portami la luna
come facevi un tempo,
quando con te giocavo
parlandole in un campo.

Portami la luna
quando l’inverno viene.
So che alzerai i tuoi occhi,
la guarderemo assieme.

grazie ad @elena_on_ig per la fotografia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.